L'officina R.A.M.A.
Dal 1978 a Borgo Tossignano
E' il 1978 quando Rodolfo Ghini apre la sua attività di riparazioni generiche meccaniche in quel di Borgo Tossignano nei pressi di Imola.

Fra i suoi molteplici impegni cercando di crearsi popolarità e credibilità nel settore riparazioni meccaniche apre in poco tempo già diversi reparti, tra cui:
  • Agricoltura
  • Vettura
  • Fuoristrada (di cui da sempre è appassionato)

  • Ad affascinarlo in quel periodo sono proprio i fuoristrada che ripara e prepara per clienti molto esigenti, i quali partecipano a diverse competizioni dell'epoca, nel frattempo comincia anch'esso a prenderne parte come gentlemen driver.

    L'azienda cresce con l'appoggio di marchi importanti come Lancia per le autovetture e New Holland per l'agricoltura e nel tempo con l'apertura di un nuovo reparto revisioni auto e moto Dekra.

    Poco tempo dopo la moglie Giovanna e i due figli Mauro e Gianluca entrano a fare parte dell'attività creando un'azienda a conduzione familiare.
    Sembra tutto tranquillo, ma la situazione si evolve, aumenta la specializzazione e sopratutto la voglia di emergere di fare qualcosa di creativo, Mauro e Gianluca attratti come due calamite dal mondo dei motori ben presto si ritagliano un ruolo importante all'interno dell'azienda e contribuiscono all'opera con il padre Rodolfo già concentrato sulle preparazioni dei mezzi per l'Off-road.

    Mauro e Gianluca spostano quanto appreso dal padre sulle vetture, primo ad alzare la bandiera delle modifiche ai mezzi stradali e' Mauro con gli amici del bar istigatori di assetti e diavolerie del genere.
    Giusto il tempo di specializzarsi per un paio di anni e nel 1998 si ufficializza un piccolo centro racing, dove si lavora per realizzare vetture da corsa vere e proprie che affrontano competizioni nazionali ed internazionali raggiungendo spesso ottimi risultati.

    La passione e' forte e legata alla indimenticabile Lancia Delta Integrale, che i due fratelli già da “giovani” seguono con ammirazione nel suo percorso rallystico internazionale e in un secondo momento personalmente con l'avvento dei primi clienti amatori del modello e della loro stessa esperienza agonistica a bordo della mitica Regina dei Rally.

    I due si specializzano nella preparazione, personalizzazione e ristrutturazione della stessa “Deltona” in tutti i suoi modelli e ben presto molti appassionati (dei quali una nutrita schiera proveniente dall'estero) affidano alle loro cure le proprie Lancia da collezione.


    credits: Guglielmo Rovere